Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Un prodotto Angelini

Come si cura la febbre

Una febbre lieve aiuta a contrastare la causa che l'ha generata e non va necessariamente contrastata

 

Come si cura la febbre

Quali farmaci usare contro la febbre

Una febbre lieve aiuta a contrastare la causa che l'ha generata e non va necessariamente contrastata. Il ricorso a farmaci antipiretici è consigliato solo in caso di febbre alta cioè quando  il termometro arriva intorno a 38-38,5°C.

Fonte:

 

Consigli pratici contro la febbre

Di seguito alcuni consigli per supportare la ripresa durante un episodio febbrile, soprattutto se associato a influenza o a una malattia infettiva, è utile:

  • Restare a riposo a letto
  • Bere molti liquidi
  • Assumere cibi digeribili e nutrienti
  • Incrementare l'assunzione di vitamine, in particolare la vitamina C, attraverso i cibi (agrumi) e/o integratori specifici
  • Indossare indumenti leggeri che permettano di disperdere il calore corporeo
  • Mantenere la temperatura della stanza intorno a 18-22°C
  • Se la stanza è riscaldata, utilizzare umidificatori per migliorare la qualità dell'aria
  • Aerare spesso la stanza (senza far prendere freddo al malato)

Fonte:

 

Quando rivolgersi al medico in caso di febbre

In generale, una febbre moderata in ragazzi e adulti può essere tranquillamente gestita autonomamente con farmaci da banco. Una valutazione da parte del medico diventa necessaria quando:

  • La temperatura corporea supera 39,5°C in un adulto o 38,5°C in un bambino
  • La febbre è relativamente elevata, ma interessa una donna nel 1° o nel 3° trimestre di gravidanza
  • Ad avere la febbre è un neonato
  • Ad avere la febbre è un bambino che ha avuto le convulsioni in casi precedenti
  • Sono presenti sintomi che fanno pensare a malattie specifiche (ad es., eruzioni cutanee tipiche di malattie esantematiche)
  • Ad avere la febbre è una persona anziana o affetta da patologie croniche importanti (cardiopatie, diabete, insufficienza renale, deficit immunitari, ecc.)
  • Il soggetto colpito si trova in uno stato di torpore e reagisce poco agli stimoli
  • Si verifica perdita di coscienza o sono presenti allucinazioni
  • La temperatura corporea resta elevata nonostante l'assunzione di antipiretici
  • La febbre compare e si attenua periodicamente a distanza di ore o giorni
  • La febbre è bassa, ma persiste per più di 2-3 settimane

Fonte:

 

Clicca qui per sapere come si misura la temperatura corporea

Altri Articoli da "Tutto sulla febbre"